Problemi di ricezione col digitale terrestre?

Problemi ricezione digitale terrestre

Nonostante siano passati molti anni dalla conversione di tutti i nostri canali televisivi dall’analogico al digitale, purtroppo in alcune aree geografiche la copertura non è ancora ottimale e  questo causa  problemi di ricezione col digitale terrestre non indifferenti.

I motivi possono essere diversi, come diverse possono essere le modalità di risoluzione di questo problema. Dobbiamo solo identificare la causa del problema per migliorare la ricezione del digitale terrestre.

Spesso, è sufficiente orientare l’antenna nella direzione giusta per avere un risultato sensibilmente migliore: per fare questo è necessario individuare il ripetitore più vicino, rintracciarne le coordinate geografiche e verificarne la posizione rispetto alla nostra abitazione.

A questo punto, armati di bussola, orientiamo la nostra antenna nella direzione del ripetitore. Per fare questa operazione, specialmente se l’antenna si trova sul tetto o in un punto difficilmente accessibile, consigliamo di contattare un tecnico per evitare spiacevoli incidenti.

Potenziare segnale antenna
Il corretto orientamento dell'antenna può migliorare sensibilmente la qualità del segnale del digitale terrestre

Un altro motivo per cui la ricezione dei canali del digitale terrestre potrebbe non essere adeguata è un’errata configurazione del decoder. Spesso infatti il problema può dipendere da un errore nella sintonizzazione dei canali: per risolvere è sufficiente seguire le istruzioni del nostro apparecchio e ripetere la sintonizzazione dei canali.

Come potenziare il segnale dell'antenna?

Problemi di ricezione col digitale terrestre?
Per migliorare la ricezione del segnale del digitale terrestre possiamo ricorrere a un amplificatore di segnale

Una volta esclusi problemi gravi all’impianto televisivo, ad esempio causati da cavi deteriorati o da dispositivi non funzionanti, possiamo individuare nei problemi di ricezione del digitale terrestre una scarsa copertura di segnale.

Se questa carenza non è eccessiva, possiamo migliorare le cose grazie a degli amplificatori domestici da posizionare il più vicino possibile all’antenna. L’alimentatore, invece, va posizionato accanto al televisore per evitare che il segnale venga indebolito dalla dispersione dovuta alla lunghezza dei cavi.

Consigliamo di contattare sempre un antennista specializzato: sul portale www.antennista.tv puoi trovare tutte le informazioni per individuare il tuo problema e richiedere un preventivo specifico

Lascia una Valutazione

Potrebbero interessarti anche...