Come scegliere una Web Agency? 3 fattori decisivi

Ti stai chiedendo come scegliere una web agency? Internet ti potrebbe offrire nuove opportunità. Lockdown, coprifuoco, zona rossa, distanziamento sociale ormai sono tutte parole che ci stanno mettendo a dura prova. Purtroppo non hanno un effetto solo emotivo e psicologico, ma è diventato un problema economico per molte aziende. Pertanto molti imprenditori si stanno avvicinando al mondo digitale oppure desiderano potenziare o rinnovare il proprio sito. Quali dovrebbero essere i criteri da seguire per valutare un’agenzia di web marketing?

Attività di una web agency

In primo luogo è bene focalizzare le attività che svolge una agenzia web. Ovviamente la prima che ci viene in mente è la realizzazione del sito. Tuttavia come la costruzione di una casa necessita prima di un’ottima progettazione, allo stesso modo sarà necessario un attento studio preliminare per impostare bene il sito.

In seguito se ci rifacciamo sempre all’esempio della costruzione di una casa, materiali di qualità oltre a valorizzare l’edificio, lo renderanno più resistente anche nel tempo. Allo stesso modo la digital agency dovrà fornire dei contenuti di qualità e ottimizzati sia per l’utente che per i motori di ricerca.

Poi, se il nostro costruttore desidera vendere la casa sarà necessario pubblicizzarne la vendita, quindi anche per le attività online è indispensabile una buona strategia di digital marketing.

Infine una casa a bisogno di manutenzione, allo stesso modo anche il nostro sito la necessità, quindi un servizio di consulenza e formazione post vendita permetterà al sito di mantenere la sua efficacia nel tempo.

Con questo in mente comprendiamo che per avere un sito di successo è necessario soppesare con attenzione a chi vogliamo affidare il nostro progetto.

Criteri per definire le migliori web agency a Roma

Forse hai digitato nella barra di ricerca di Google “migliori web agency Roma”, pensando che la vicinanza geografica sia un fattore determinante. Tuttavia non è quello più importante. Senza dubbio la collaborazione è più semplice quando si è vicini, ma per lo sviluppo di un progetto professionale è indispensabile tener conto di chi lo fa e come lo fa.

  1. Figure professionali di un’agenzia web

In un primo tempo è necessario analizzare bene di cosa abbiamo bisogno, perché

alcune web agency sono specializzate su alcuni comparti, come settore alberghiero, e-commerce o SEO. Questo fattore potrebbe già guidarci nella scelta.

In seguito, come detto all’inizio, il servizio che deve fornire la digital agency non è solo la costruzione di un sito, ma la sua progettazione, ottimizzazione e promozione. Tutto questo rende necessario la collaborazione di un team di esperti. Infatti col tempo ognuno di loro deve aver maturato esperienza e competenza nei diversi settori digitali, come la programmazione, la SEO (Search Engine Optimization) oppure il digital marketing. Non prestare attenzione alla qualità delle figure professionale dell’agenzia sarebbe come affidare la progettazione della nostra casa ad un calzolaio.

Finalmente, ma non meno importante, essendo Internet in costante evoluzione, il gruppo di professionisti che scegliamo deve essere dinamico e in continua formazione.

  1. Professionalità, tempi e puntualità della digital agency

Una volta considerato il chi e bene valutare il come. Forse in un primo tempo si potrebbero valutare le recensioni e la qualità del portfolio.

Dopo aver preso contatto (e già qui si potrà vedere non solo i tempi, ma anche la professionalità della risposta) sarà necessario esaminare il contenuto delle varie proposte.

Per esempio qual’è il metodo di lavoro dell’agenzia? Questo aspetto si può giudicare da come è organizzata l’agenzia, come appronta le varie fasi di lavorazione del progetto, come viene gestito il “servizio post vendita”, per esempio con consulenze e/o formazioni del utente.

Un’ulteriore criterio di valutazione sarà la strumentazione. Una infrastruttura hardware ben configurata potrebbe fare una grande differenza nelle prestazioni del nostro futuro sito.

Da ultimo, ma non meno importante, non possiamo non parlare del tempo. È vero che questo periodo è sotto il segno dell’emergenza, ma un sito fatto in 2 giorni, difficilmente sarà strutturato, curato e ottimizzato. Comunque la tempistica deve essere chiara e puntuale.

  1. Il prezzo per un progetto di web marketing

Anche se non ne vorremmo parlare, ma in questi tempi emergenziali è un fattore discriminante. Ciononostante è bene tener in mente i principi universali sul prezzo e la qualità. Una web agency che offre un prezzo bassissimo potrà dedicare il tempo alla progettazione e all’ottimizzazione dei contenuti in modo approfondito? Un progetto da mettere online non è come organizzare una giornata promozionale, è un investimento a medio lungo termine. Il successo non è mettere un sito online, ma che il sito sia visibile e porti clienti all’attività commerciale per lungo tempo. Quindi non possiamo pensare di “fare le nozze coi fichi secchi”.

Diamo valore al nostro investimento scegliendo una web agency di qualità, con esperienza e professionalità. Con questi aspetti in mente digitando “migliori web agency roma” sarai in grado di scegliere tra tutte queste agenzie quella che creerà il tuo sito di successo.

Lascia una Valutazione

Potrebbero interessarti anche...