Pannelli solari e fotovoltaici: ecco i vantaggi

L’Italia vanta un primato davvero poco invidiabile: è la Nazione con le bollette dell’energia più care d’Europa. Questo ha convinto diversi privati ad optare per l’energia solare, una scelta conveniente anche se scoraggiata dal costo iniziale dei pannelli e dalla manutenzione impegnativa. Quali sono i vantaggi del pannello solare e fotovoltaico?

pannello-solare

Pannello solare e fotovoltaico sono degli impianti che sfruttano le radiazioni solari per produrre energia pulita. Nello specifico, i pannelli solari termici vengono utilizzati per produrre acqua igienico-sanitaria o per integrare il sistema di riscaldamento, mentre 

quelli fotovoltaici convertono l’energia solare in energia elettrica.

Il vantaggio principale dell’energia solare è che permette di tagliare la bolletta e di usufruire degli incentivi statali. L’uso dell’acqua calda prodotta dall’impianto solare termico e accumulata nel serbatoio sostituisce quella prodotta da uno scaldabagno elettrico o da una caldaia a gas, permettendo di risparmiare sui consumi di gas e di energia elettrica. Inoltre, installando un pannello solare si può scegliere tra due tipi di incentivi: l’Ecobonus, ovvero una detrazione fiscale del 65% dall’Irpef e dall’Ires, oppure il Conto Termico, cioè un incentivo erogato sotto forma di rimborso economico.

Con il pannello fotovoltaico non solo si risparmia ma si può anche guadagnare: l’energia fotovoltaica non consumata viene ceduta alla rete e rimborsa dal Gse (Gestore dei Servizi Energetici). È inoltre possibile usufruire della detrazione Irpef del 50% per tutte le opere di riqualificazione energetica. Per ottenere un maggior risparmio bisogna privilegiare il consumo dell’energia prodotta dai pannelli a quella della rete, che ha un costo superiore e va utilizzata solo nelle ore buie e nelle giornate piovose.

La scelta dell’energia solare è spesso scoraggiata dal costo iniziale dell’impianto. Ma se si pensa che in Italia l’insolazione media annuale è di 1500 kWh/m2, passando al solare il risparmio di gas metano ed energia elettrica è tale da rientrare nell’investimento in soli 6-7 anni. Il risparmio derivante dall’autoconsumo e le entrate legate allo scambio di energia con la rete permettono di ridurre ulteriormente i tempi di rientro, rendendo i pannelli solari e fotovoltaici un buon investimento a medio-lungo termine.

Pulizia dei pannelli dal guano di piccione

I pannelli solari e fotovoltaici vengono spesso presi di mira da varie specie di volatili come i piccioni. La presenza delle sostanze da loro prodotte diminuisce l’efficienza degli impianti in quanto, offuscandone la superficie, riduce l’esposizione alle radiazioni solari. Per assicurare la massima resa dei pannelli è essenziale provvedere 

Pannelli solari e fotovoltaici: ecco i vantaggi

in primis ad un adeguato servizio di allontanamento volatili, poi alla pulizia del guano di piccione che, essendo acido e corrosivo, quando copre i pannelli solari ne surriscalda le celle, deteriorandole più in fretta. Per questo è necessario effettuare una pulizia professionale periodica che elimini il guano, la polvere e i detriti dalla superficie esterna dei pannelli e liberi il vano tra pannello e copertura da nidi, foglie e materiale organico depositato dagli uccelli.

Lascia una Valutazione

Potrebbero interessarti anche...